Focus on

banner citazione shark tank mariarita costanza

Mariarita Costanza

12/02/2016

Ingegnere elettronico, imprenditrice e madre nella vita. Squalo solo su Italia Uno nel format Shark Tank, sogna la Murgia Valley alla testa di Macnil Gruppo Zucchetti.
Il suo motto: “Nulla è impossibile a meno che tu pensi che lo sia”.

Azienda

Macnil Gruppo Zucchetti

Primo lavoro

Sviluppatore software

Primo investimento

30 milioni di lire per l’avvio della sua società Macnil Gruppo Zucchetti e per sviluppare il sistema software web per le aziende per l’invio e la ricezione di SMS

mariarita-video-shark-tank

Biografia

43 anni, di Gravina in Puglia, Mariarita Costanza è mamma di una bimba di 10 anni e un bimbo di 6.
Laureatasi nel 2001 in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Bari, con il marito e socio in Macnil, Nicola Lavenuta, ha da subito deciso di affrontare una grande sfida: non emigrare, ma creare un’azienda di Information Technology a Gravina in Puglia (BA), un territorio prettamente agricolo e lontano dai poli tecnologici del nord Italia.
Ecco, allora, che nel 2001 nasce la Macnil con un prestito bancario con a garanzia la casa dei suoi familiari e solo un anno dopo, nel 2002, un primo grande obiettivo da raggiungere: diventare fornitore certificato di soluzioni di ICT per Telecom Italia.

img-shark-tank1

Oggi la Macnil è la prima azienda di fleet management sul territorio nazionale e ha cominciato il percorso di internazionalizzazione. A giugno del 2014 la Macnil entra a far parte del Gruppo Zucchetti, la più grande azienda italiana di produzione software, con circa 3.000 dipendenti, 1.100 partner in Italia e presente in 40 nazioni nel mondo.
La sfida dunque è stata vinta: oggi nel cuore di Gravina in Puglia esiste una grande azienda ICT che si occupa di Internet of Things, di M2M, di Fleet Management e di Telemedicina.
Mariarita è il Direttore Tecnico della Macnil e gestisce un gruppo di tecnici, tra ricercatori, progettisti e sviluppatori software.

Scheda Mariarita Costanza