News ed eventi

logo-expo

Remote Angel, una app di Extended Expo per la Protezione Civile della Basilicata

13/04/2015

La Protezione Civile della Basilicata lancia Remote Angel, un sistema di localizzazione satellitare integrato in una app che le permetterà di controllare dislocazione e movimenti dei propri veicoli, con la possibilità di gestire tutta la flotta da computer e mobile. Il sistema è realizzato da Telecom Italia nell’ambito di Extended Expo, piattaforma che riunisce e dà visibilità ai progetti IT promossi da aziende e istituzioni per Expo Milano 2015. Remote Angel sarà uno strumento prezioso per la Protezione Civile della Basilicata, che deve operare in uno dei territori più accidentati della penisola, in cui è difficile seguire il dispiegamento dei mezzi di soccorso.

Un angelo custode nel cloud

Remote Angel raccoglie i dati sulle posizioni dei veicoli utilizzando un dispositivo di localizzazione di bordo, una vera e propria scatola nera installata su ogni automezzo. Le informazioni vengono quindi condivise attraverso la tecnologia cloud, dando la possibilità alla Protezione Civile della Basilicata di avere un aggiornamento puntuale e preciso sulla dislocazione dei soccorsi. Sarà inoltre possibile ottenere dati sui consumi reali, di accedere alla reportistica conservata nel Data Center di Telecom e di visualizzare i punti di interesse precaricati sulla piattaforma. Tutto il sistema è accessibile direttamente da smartphone, tramite una specifica app mobile, oppure da una qualsiasi postazione Internet, inserendo le credenziali di accesso.

Extended Expo, l’IT di Expo Milano 2015

Extended Expo è il progetto di Telecom Italia ed Expo Milano 2015 che riunisce e dà visibilità a tutti i progetti IT realizzati da aziende, enti ed amministrazioni pubbliche in occasione dell’Esposizione Universale. Gli ambiti di applicazione possono essere i più vari, dalla gestione dei cataloghi alla geolocalizzazione, dalle guide turistiche alla realtà aumentata, passando per la gestione dei coupon e dell’e-commerce. La piattaforma riunisce progetti a livello sia di software che di trasmissione dati. L’obiettivo è creare un catalogo delle migliori best practice nel campo IT sviluppate da aziende ed istituzioni per Expo Milano 2015, la prima Esposizione Universale che applica concretamente tecnologie e principi delle Digital Smart City.

fonte: Expo2015